button googleplaybutton appstorebutton blackberry

 

 

facebooktwitter2linkedinyoutube

 

La7: timori di tagli ed assenza di un piano industriale

Un piano industriale per La7 targata Cairo ancora non c’é e la trattativa che dovrebbe portare entro la fine del mese a un contratto preliminare con l’editore si concentra sulla parte finanziaria. Le organizzazioni sindacali, che oggi hanno incontrato l’azienda (al tavolo non solo Ti Media ma anche Telecom) vorrebbero più visibilità sulla trattativa e temono, si apprende da chi ha partecipato alla riunione, che Cairo voglia portare a La7 un modello editoriale che tagli i costi fissi del lavoro e punti sul precariato per ottenere la parità di bilancio.

Nell’incontro finito in serata è stato fatto il punto sui conti e sui livelli di indebitamento del gruppo.

Un excursus sulla trattativa, senza dettagli sui numeri, che ha evidenziato come i nodi siano il costo dell’affitto dei mux e i costi del lavoro. Attualmente, compresi i giornalisti, i lavoratori de La7 sono 477 e i sindacati temono che un taglio sia inevitabile e ancora non è chiaro di quanti dipendenti si farà carico la nuova proprietà.

Dal canto suo, Lerner chiede a Cairo di mantenere l'indipendenza della rete, mentre i big sono in attesa di conoscere le reali intenzioni di Cairo che ha dichiarato di "non volersi disfare" delle star della Tv.

Sicuramente, si sentirà "tirare la giacchetta" da molte parti e saranno giorni importanti per vincere la sfida televisiva.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Notizie piu' lette

  • Ultima settimana
  • Ultimo mese
  • Piu' letti
Grandi sorrisi, incontri ad alto livello, spunti formidabili giunti dal "parterre-de-roi" dell'intenso programma a Palazzo Ducale di...
La 10.a edizione del Forum Europeo Digitale di Lucca si presenta con una novità: la diretta streaming della Conferenza Stampa, che si...
Sembra che niente possa cambiare, ma a Mediaset è giunta l'ora del cambiamento di alcune posizioni, non più competitive. Ed in alcuni...
Anche se i fornitori di video online quali Netflix o Hulu sono considerati entrambi servizi OTT, il nuovo studio pubblicato dalla...
Aperte le iscrizioni alla 10.a edizione del Forum Europeo Digitale di Lucca, che si preannuncia come la più suggestiva ed importante...
Secondo quanto riportato dall' ultimo sondaggio della YouGov sui consumatori, il segreto della catch up TV (la Tv sul web) è in realtà...

etg120x60fbtv120x60fbt120x60pp120x60pp120x60comunicaredigitale120x60